Abbigliamento

Sogno di tutte le fanciulle, l’abito da sposa è l’abito per eccellenza. Da sempre la scelta dell’abito è un vero e proprio rito, svolto assieme alla mamma o all’amica del cuore, che aiuta a mantenere un’aria misteriosa sino al giorno del fatidico sì. Ricco di strass e fiocchi o semplice e spartano, è comunque unico e singolare: è il nostro abito, fatto per noi, fatto su di noi!

 

Per fare in modo che anche il vostro sia unico e fantastico, dopo aver scelto il negozio che fa per voi chiedete all'esperta che vi seguirà di aiutarvi a scegliere il modello che più di tutti sarà in grado di far risaltare i vostri pregi e la vostra personalità.

 

Per minimizzare i fianchi larghi: meglio un abito leggermente svasato e tagliato sotto il seno.

Per le magrissime:abiti ampi e vaporosi, (no adatti per chi non è molto alta).

Colore: Ottimale sarebbe scegliere una sfumatura in base al tipo di carnagione.

 

Molto importante è abbinare l'ora della cerimonia con il vestito

La Mattina impone un abito ricco.

Una cerimonia al pomeriggio ed in città prediligere abiti leggeri e sobri.

Cerimonia Pomeridiana e in campagna lascia spazio alla vostra fantasia e a tutto il vostro romanticismo.

Cerimonia in municipio:è accettato l’abito lungo e bianco, ma il galateo suggerisce di  abiti sobri come abiti corti e il tailleur. Al posto del classico velo ottimo un cappello intonato al vestito.

 

Molto importante è scegliere un abito che vi lasci libertà di movimento e soprattutto che sia di vostro gradimento!

 

La borsetta non va portata in caso di matrimonio religioso: la sposa deve avere in mano solo il bouquet.

 

Nel caso di matrimonio civile è ammessa purché sia della stessa tinta del vestito.

Tutto ciò che potrebbe servire alla sposa (calze di ricambio, make-up) va affidato ad un'amica o alla mamma noi vi consigliamo l'amica perché la mamma sarà troppo agitata).

SARTORIA NUNZIA DI TERLIZZI